Remington PG400

In questa pagina analizzeremo il regolabarba Remington PG400, leggete quanto segue e scoprirete se è il modello fatto per voi. La nostra recensione infatti analizza il design, ovvero puntiamo a capire se il prodotto è integro e maneggevole. Molto importante è anche il tipo di alimentazione che utilizza e l’autonomia di lavoro, ovviamente anche la manutenzione non può essere messa in secondo piano. La prova più importante però è quella pratica, dove consideriamo anche la gamma di taglio e la velocità di lavoro. Se non avete tempo per leggere tutto nel paragrafo “La nostra opinione” trovate alcuni consigli interessanti e la sintesi della recensione del Remington PG400.

247 lettori hanno comprato questo prodotto
Remington PG400: VAI ALL’OFFERTA!
247 lettori hanno comprato questo prodotto
Remington PG400
VAI ALL’OFFERTA!


Remington PG400

Un kit ben fornito

La foto che vi abbiamo allegato mostra chiaramente che il Remington PG400 non è un semplice regolabarba, si tratta infatti di un modello multifunzionale che si incarica di eseguire differenti lavori, lo fa utilizzando una serie di accessori in dotazione. Il kit infatti è davvero ben fornito, troviamo i pettini a cappuccio e un pettine da barbiere per i tagli più lunghi, ci sono differenti testine di differente grandezza ideali sia per il tagli di capelli che per la barba, non manca neanche il rifinitore per i peli del naso e delle orecchie. Il rivestimento è molto elegante, ma non ci sembra essere particolarmente resistente agli urti. La base invece è molto ampia e conserva praticamente tutti gli oggetti in dotazione, unico problema è che il corpo macchina è tenuto in verticale, preferiamo la soluzione obliqua.

Corrente o batteria?

Il regolabarba Remington PG400 si può utilizzare sia con cavo di corrente che con batteria. A questo proposito però apriamo una parentesi che può interessare a molti. Infatti per gli elettrodomestici come il Remington PG400, sia a batteria che a corrente, è sempre consigliato il solo utilizzo della batteria o comunque di farlo con più frequenza. Lasciare a riposo per troppo tempo la batteria può col tempo causare danni irreparabili, la conseguenza finale è quella di perdere le prestazioni iniziali. Nel nostro caso specifico poi parliamo di circa 40 minuti, siamo nella media e ci si può accontentare, soprattutto considerando che il prezzo di mercato del Remington PG400 è proprio quello di un prodotto di fascia media. 

Tutti 6 in pagella

Il lavoro del Remington PG400 è accettabile, ad ogni prova a cui è stato sottoposto ha risposto in maniera sufficiente. Come tagliacapelli non va male ma se lo usate spesso manca quella potenza che offrono i modelli di fascia superiore, la differenza per chi ne ha provati tanti come noi è chiara. Come regolabarba va bene, ma il discorso cambia solo in parte, il lavoro è buono ma manca quella rapidità di esecuzione che senza dubbio si sente soprattutto col tempo. Anche il lavoro per togliere i peli dalle orecchie e dal naso non ci ha dato problemi, ovviamente si tratta di un tipo di operazione più semplice ma alcuni modelli si surriscaldano e al naso può essere fastidioso. Cogliamo l’occasione anche per consigliare di iniziare proprio naso, il lavoro è rapido e il motore ancore fresco.

La nostra opinione

Il regolabarba Remington PG400 è un prodotto multifunzionale molto elegante, purtroppo la bellezza non sembra corrispondere con l’integrità. In realtà le nostre sono solo congetture ma al tatto si nota che il materiale non è certo quello che riveste un panzer tedesco. La base di riposo è molto spaziosa e può contenere i tanti oggetti in dotazione, un kit eccellente, anche se il corpo macchina rimane in piedi e non è mai la soluzione che preferiamo. L’autonomia è di 40 minuti circa, siamo nella media come il prezzo del Remington PG400. Il lavoro, qualsiasi lavoro, non è male ma non ci ha sorpreso in nessuna delle sue funzioni, il taglio con un po’ di pazienza è molto preciso ma manca quella potenza dei prodotti superiori. In relazione al prezzo si può tranquillamente consigliare il Remington PG400, è un prodotto che piacerà proprio a chi cerca tante funzioni, ma se avete bisogno di un regolabarba di serie A cercate ancora nel nostro sito. Se vi piace invece acquistatelo online, il risparmio è evidente. 

247 lettori hanno comprato questo prodotto
Remington PG400: VAI ALL’OFFERTA!
247 lettori hanno comprato questo prodotto
Remington PG400
VAI ALL’OFFERTA!

Pro

  • Buon kit di accessori
  • Tante funzioni
  • Led per lo stato di carica
  • Lavoro preciso

Contro

  • Non lavora molto velocemente
  • Non sembra rivestito con materiale resistente

Dati tecnici del Remington PG400

  • Alimentazione: Corrente e ricaricabile
  • Modello: Tagliacapelli, Tosatrice barba e precisione
  • Autonomia: 40 minuti
  • Altezza del taglio (in mm): Da 3 a 30 mm (a seconda delle 4 testine di taglio)
  • Blocco altezza del taglio: Sì
  • Accessori in dotazione: 2 testine 20 e 30 mm, 2 testine con rivestimento Nanosilver (da 3 a 12 mm)
  • Colore: Nero

Immagine grande del Remington PG400

Qui troverete la foto in alta risoluzione del Remington PG400.

Manuale istruzioni del Remington PG400

Qui troverete il manuale istruzioni del Remington PG400.

17 commenti su “Remington PG400

  1. Io questo rasabarba l’ho usato per un anno e mezzo. Purtroppo devo dire che non sono soddisfatto:
    le possibilità di regolazione sono poche (3-6-9-12mm) e si deve cambiare il copritestina (niente sistemi a scatto)
    alle lunghezza inferiori la barba si incastra facilmente estirpando qualche pelo (sensazione decisamente poco piacevole).Questo allunga i tempi di rasatura
    La pulizia non è semplice e se si smontano le viti della testina per togliere i peli incastrati rimontarla è una rottura di scatole

    l’unico pro è che ha tanti accessori, solo che per quel prezzo sono troppi e si paga in termini di qualità

    1. Ciao Francesco,

      Beh, in effetti il Remington PG400 è un prodotto di fascia bassa, in relazione al prezzo pensiamo che non sia poi così male. Ad ogni modo, siamo davvero molto lieti del tuo intervento. 🙂

      Ciao,

      Il Team di Regolabarba.it

  2. Ho difficoltà a far scivolare i pettini sulla lama del rifinitore.
    Ci vuole un bello sforzo rischiando, comunque, di farsi male. A me è già capitato.
    Attendo info e consigli. Grazie.

  3. C’è una lunghezza ideale per portare la barba incolta?
    Che so … 3/6/9 mm tanto per riportare le lunghezze del Remington PG 400?
    Grazie e complimenti per il sito.

    1. Ciao Giuseppe,

      Sicuramente la lunghezza ideale è quella che più piace a te. Ora va molto di moda una lunghezza che varia da 1 mm ai 3 mm per quanto riguarda la barba “incolta”, tagli inferiori (ovviamente da 1 a 0,8 non cambia poi molto) e soprattutto superiori secondo noi non possono essere più definiti come un “effetto” trasandato voluto.

      Ciao,

      Il Team di Regolabarba.it

  4. Perchè non fate delle video recensioni? Penso siano molto utili! Cmq grazie per il lavoro che svolgete siete molto utili!!!

    1. Ciao Francesco,

      I video sarebbero molto interessanti, purtroppo però il tempo a disposizione non è abbastanza e per il momento abbiamo deciso di procedere in questa maniera. 🙂

      Ciao,

      Il Team di Regolabarba.it

  5. Scusate ma se voglio tagliare la barba lasciandola tra 1mm e 3mm non c’è modo??? Non si trovano in vendita dei “pettinini” appositi???
    Ho aperto la scatola e sono rimasto di carta, vedendo che si passa da 0,5 a 3mm!!!

    1. Ciao Vittorio,

      Ci dispiace ma per quasi tutti i modelli (differente discorso per quelli con levetta laterale o altre particolarità) il discorso è simile, c’è il taglio minimo e poi quello dei pettini in dotazione. Se cerchi un modello differente puoi cambiarlo (preso su Amazon.it?) e prendere ad esempio il Remington MB4550.

      Ciao,

      Il Team di Regolabarba.it

  6. Ho acquistato di recente il PG400, mi ci trovo abbastanza bene. Però ho notato che quando è in carica, la luce rossa rimane accesa e non si spegne a segnalare quando la carica è terminata, è un malfunzionamento oppure è una caratteristica del prodotto? In tal caso, quanto tempo lo devo tenere in carica?

    1. Ciao Franco,

      Per una ricarica completa ci vogliono dalle 14 alle 16 ore, non ricordiamo bene il discorso della lucina (se si spegne o diventa verde) perchè è passato molto tempo e non abbiamo più quel modello con noi. 🙂

      Ciao,

      Il Team di Regolabarba.it

      1. La prima volta l’ho tenuto in carica 14 ora come indicato dal manuale, e la luce è rimasta accesa, rossa, tutto il tempo, il mio dubbio era per le cariche successive.

  7. Salve da c.ca un mese e mezzo lo ho acquistato ottimo…solo che si e rotta la retina del rasoio pera rifinitura,ma non riesco a trovare il pezzo di ricambio possibile che non esista?grazie da taranto.

    1. Ciao Luca,

      prova a contattare direttamente la Remington, non ci occupiamo di ricambi specifici come quello.

      Ciao,

      Il Team di Regolabarba.it

  8. Salve…sono possessore di un PG-400, sono contento del prodotto e non vorrei cambiarlo, mi sapreste indicare o procurare il ricambio che uso? le lame della testina (quella raffigurata montata nel kit) non tagliano più tanto. NON le trovo.

    1. Ciao Dario,

      purtroppo non rispondiamo a domande concernenti manutenzione, assistenza tecnica o di uso del prodotto successivo all’acquisto.

      Pubblichiamo comunque la tua domanda, nel caso qualche altro utente abbia avuto un caso simile al tuo e possa aiutarti.

      Ciao,

      Il Team di Regolabarba.it

Lascia un commento

Hai domande sul prodotto Remington PG400?*
Scrivi qui sotto, risponderemo il prima possibile!

Se invece hai bisogno di un consiglio, o vuoi la nostra opinione su un prodotto che ancora non abbiamo recensito, scrivi la tua domanda qui

*Il nostro sito offre un servizio informativo sugli acquisti: non risponderemo quindi a domande inerenti a problemi di assistenza tecnica o manutenzione.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *