Come leggere la scheda tecnica

Le schede tecniche dei regolabarba non sono poi così semplici da comprendere, prima di tutto perché è possibile incontrare termini troppo specifici o in lingua inglese ma anche perché spesso la stessa funzione si indica in modi differenti. Per questo motivo abbiamo deciso di prendere una scheda tecnica tipo e commentarla insieme a voi, in modo tale che vi si chiariscano le idee durante la lettura. Infatti nel nostro sito ci sono sempre delle schede tecniche a fine recensione perché non è sempre possibile indicare tutte le caratteristiche dei vari modelli. 

  • Utilizzo: Con e senza filo
  • Tensione universale: 100-240 V
  • Supporto per ricarica
  • Custodia
  • Strumenti per lo styling: Pettine regolacapelli con 9  lunghezze, Pettine per barba e baffi
  • Trimmer di precisione: 21 mm
  • Rifinitore per naso, orecchie e sopracciglia
  • Impugnature in gomma
  • Waterproof: Sì
  • Wet&Dry: Accessori lavabili
  • Tempo di ricarica: 1 h
  • Ricaricabile/alimentazione di rete: Sì
  • Indicazione batteria scarica: Sì
  • Indicatore di ricarica della batteria: Sì
  • Tipo di batteria: NiMH
  • Tempo di carica: 10 ore
  • Tempo di funzionamento: 35 minuti

Come vediamo questa è una scheda tecnica “tipo” che si può trovare nel nostro e in tanti siti che si trovano sul web intenti a descrivere un regolabarba, punto per punto cercheremo quindi analizzare il significato di quanto indicato.

L’utilizzo

Indica se il regolabarba può essere utilizzato solamente tramite cavo di corrente o anche con batteria, in alcuni casi si possono utilizzare entrambi mentre con la parola inglese “cordless” si indica che il regolabarba non ha bisogno di cavo di corrente.

Tensione universale

Questa è la forza elettromotrice che sospinge la corrente elettrica lungo i conduttori. Ogni paese ha tensioni differenti, in Europa lo standard è del 230V 50hz, negli USA vi e’ il 110V 60Hz, quindi se dovete andare all’estero od acquistare utilizzatori provenienti dall’estero, informatevi sulla loro tensione.

Supporto per ricarica

Il supporto per ricarica è quella base su cui porre il regolabarba proprio durante la fase di ricarica, spesso però si può trovare il termine inglese “Dock Station”. 

La custodia

Ovviamente non servono spiegazioni per questa voce ma fate attenzione quando viene definita custodia rigida o meno, proteggere il regolabarba dagli urti è un grosso vantaggio.

Gli strumenti per lo styling

Solitamente questi sono degli accessori in dotazione come le forbici e i pettini, cioè quei cappucci che si mettono sopra il blocco lame per definire la lunghezza del taglio.

Il trimmer di precisione

In questo caso indica la lunghezza del blocco lame (utile per capire quanto spazio occupa nella zona baffi), ma spesso viene definito trimmer anche un oggetto esterno per togliere i peli dal naso e dalle orecchie, qualcuno utilizza la parola “rifinitore” invece di trimmer. 

Impugnature in gomma

In realtà si tratta di un caso molto raro, quasi sempre si trova scritto rivestimento antiscivolo o simile, oltre a questo si può trovare anche la “presa ergonomica” che sta ad indicare la facilità di impugnatura del regolabarba. 

Waterproof e Wet & Dry

Questi termini solitamente indicano la resistenza all’acqua del regolabarba, purtroppo però spesso si utilizzano in modo inappropriato. Infatti non tutti i regolabarba che hanno elementi che possono essere lavati sono utilizzabili sotto la doccia o con schiuma, sempre meglio verificare nella recensione se viene specificato o meno il reale significato.

I tempi di carica

In generale si indica lo stato di ricarica di un regolabarba attraverso un display che con delle “tacche” o una percentuale ci dice il livello di potenza della batteria, molto più semplice invece la tecnologia al led che utilizza una lucina colorata per indicare che la batteria è pronta. 

Il tipo di batteria

Verificare il tipo di batteria è sempre molto importante, per i regolabarba moderni si utilizzano quasi sempre batterie al Litio o Ni-Mh, in questa sede non possiamo spiegavi tutte le differenze fra le varia batterie è bene sapere però che le Litio sono quelle più care perché di ultima generazione e prive dell’effetto memoria. 

Conclusioni

Abbiamo visto quindi che spesso alcuni elementi non sono così facili da decifrare, parole in lingua inglese o ancor peggio in quelle situazione in cui la stessa funzione viene chiamata in differenti modi. La nostra raccomandazione è quella di controllare sempre all’interno delle nostre recensioni cosa indichi davvero quell’elemento, abbiamo visto ad esempio che in alcune situazioni alcune funzioni possono essere mal interpretate come quella del Wet & Dry che non sempre indica che si può utilizzare sotto la doccia, bensì una parte dei componenti possono essere lavati. 

19 commenti su “Come leggere la scheda tecnica

  1. Salve, io ho un Philips multigroom Series 5000….non volevo proprio fare una domanda specifica sul mio prodotto, ma volevo sapere cosa s’intende per “Waterproof e Wet & Dry”, nel sito e nella pagina del prodotto dicono “Facile da pulire risciacquando semplicemente il rasoio sotto il rubinetto.”….ma io posso usarlo proprio sotto la doccia o rischio che si bruci perchè prende troppa acqua???…un conto è scicquare un attimo sotto l’acqua e un conto è utilizzarlo per un po…non so…che mi dite a riguardo?? grazie

  2. Salve,
    avrei bisogno di un regolabarba che si comporti ottimamente nelle zone dei baffi e del pinzetto.
    Grazie, saluti.
    Leonardo

    1. Ciao Leonardo,

      se hai una barba particolarmente dura prendi il Panasonic ER 1611 K, questo modello è il più potente in commercio … solo che nella zona baffi non avrai certo particolare agilità, visto che le dimensioni non sono proprio minute. Un buon compromesso tra potenza e precisione è invece il Philips BT9290! :)

      Ciao,

      Il Team di Regolabarba.it

  3. Salve,
    complimenti per il Vostro sito è completissimo.

    Vorrei chiederVi un consiglio altrimenti non ne esco fuori ;)))… mi occorre un taglia barba che mi dia molte regolazioni in lunghezza, visto che ho la barba lunga e devo tagliarla in base ai punti del viso in diverse lunghezze.
    Credo mi occorra da zero a 4 cm, ma le lunghezze intermedie sono importanti.
    Cosa mi consigliate?

    Grazie

    1. Ciao Marco,

      accontentarti è molto difficile, perché a 4 cm troviamo davvero pochi prodotti, dai un’occhiata a questo:

      Panasonic ER GC70

      Tra quelli che conosciamo è il modello che meglio può soddisfare le tue richieste.

      Ciao,

      Il Team di Regolabarba.it

  4. Bel sito sto qui da 1 ora che giro :D. Senti un regolabarba che abbia il taglio da 1 e 2 mm quale mi consigli grazie ciaoooo

  5. Buongiorno,
    Complimenti davvero per il sito!
    Avrei bisogno di un consiglio per l’acquisto di un nuovo regolabarba. Mi interessava trovare il modello più utile per chi come me ha solo il pizzetto e su quello si deve rivolgere. Parliamo di baffi con “mosca” con lunghezze differenti e comunque corte con range 0.5-15 mm.
    L’ imbarazzo nella scelta nasce dal fatto che di modelli c’è n’è sono tanti con tantissime caratteristiche ma nel mio caso le mie esigenze sono molto contenute visto che non ho una zona estesa da curare, e non vorrei esagerare con la tecnologia se poi non viene sfruttata pienamente.
    Grazie

    1. Ciao Stefano,

      prima di farti una lista di modelli abbiamo una domanda: la parte del viso liscia la radi con una lametta o con un rasoio elettrico? Oppure cerchi un modello ibrido, che sia rasoio elettrico e regolabarba allo stesso tempo, la radi a zero o la lascia incolta? Scusa la nostra meticolosità, ma dobbiamo avere quante più informazioni, avevamo inserito anche 5 domande a cui rispondere, che sono indispensabili per aiutarvi nel miglior modo possibile.

      Ciao,

      Il Team di Regolabarba.it

  6. Salve,

    -la parte del viso che lascio liscia la rado assolutamente con la lametta (pelo e contropelo);
    -ho comunque una barba molto dura;
    -il regolabarba intendo utilizzarlo solo ed esclusivamente per il pizzetto;
    -mi interessa una gamma di lunghezza di taglio più ampia possibile;
    -mi interessa regolabarba lavabile con cavo di alimentazione e nello stesso tempo senza fili;
    – mi interessa la qualità con il prezzo proporzionale ad essa, se devo spendere lo faccio volentieri a fronte di un ottimo prodotto visto che non si comprano regolabarba tutti i giorni.

    grazie

    1. Ciao Stefano,

      ti consigliamo il Philips BT9290, utile per definire i contorni con precisione, completamente lavabile e puoi utilizzarlo anche con cavo (qui puoi trovare una brochure informativa molto utile).

      Ciao,

      Il Team di Regolabarba.it

  7. Grazie infinite per il consiglio innanzitutto.
    Avevo giusto un ultimo dubbio:
    Con il regolabarba che avevo prima mi sono reso conto che utilizzo 2 lunghezze:
    6 mm baffi e 9 mm mosca…
    guardando la vostra scheda di comparazione mi chiedevo se non fosse il caso di dirigermi verso il prodotto BT5270 oppure data la lunghezza del taglio mi consigliate qualche altro valido prodotto da voi provato?
    Altro dubbio riguarda il pettine di precisione del 9290 che gli altri non hanno… cosa da in più? La lunghezza è sempre quella del pettine regolabarba o è qualcosa di più specifico?
    grazie

    1. Ciao Stefano,

      quelle lunghezze sono abbastanza comuni, ti consigliamo più che altro un prodotto preciso, visto che vai ad operare un taglio geometrico, in questo il laser del Philips BT9290 potrebbe esserti utile.

      Ciao,

      Il Team di Regolabarba.it

  8. Ciao
    ottimo sito, tanto che mi trovo spiazzato sulla scelta.
    Vorrei un consiglio da voi:
    – ho una barba normale (ne folta ne rada – morbida) di solito la tengo sui 1,5 a 2,5 mm;
    – eseguo delle rifininiture sulle guancie e vicino al naso (no pizzo);
    – userei il regolabarba anche per il corpo (esclusi capelli);
    – preferirei l’uso anche con cavo (possibilmente con batterie al litio);
    – non lo userei sotto la doccia;
    – spesa massima 110€.

    Grazie Davide
    PS: mi rispondete anche in privato?

  9. Ho bisogno di regolare corti sia barba mm 3/8, che capelli mm 5/15. Vorrei un apparecchio che funzioni anche col cavo, robusto e senza fronzoli. Gli ultimi che ho avuto si son rotti perché il supportino laterale di plastica del pettine di 1 mm si è spezzato, per dire. Erano dei Philips per altri versi ottimi. Grazie e cordiali saluti

  10. Salve, complimenti per tutti i chiarimenti che date agli utenti. Mi è capitato di soffermarmi sul regolabarba “Fusion ProGlide Power Styler 3-in-1″ e ho notato che nel vostro sito non ne parlate. Cosa ne pensate dei regolabarba gilette? Grazie

    1. Ciao Lorenzo,

      se non ci dici quello che è il tuo obiettivo finale non possiamo dirti se è adatto a te, potresti rispondere alle 5 domande che trovi nel box commenti?

      Ciao,

      Il Team di Regolabarba.it

Hai bisogno di un consiglio?*
Scrivi qui sotto, risponderemo il prima possibile!

*Il nostro sito offre un servizio informativo sugli acquisti: non risponderemo quindi a domande inerenti a problemi di assistenza tecnica o manutenzione.

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *