Regolabarba aspirante

In questa pagina parleremo di regolabarba con funzione “vacuum”, o se preferite semplicemente di regolabarba aspiranti. Si tratta di un apparecchio molto ricercato anche se spesso non se ne conoscono bene le reali caratteristiche, né quelli che sono sia i vantaggi che gli svantaggi di questa tecnologia. Proprio per questo motivo abbiamo deciso di approfondire il discorso sulla funzione aspirante, che al momento è presente solamente in pochi regolabarba in commercio. Molti di questi, poi, sono stati già recensiti dai nostri esperti e in basso troverete le pagine prodotto da consultare. Ora, però, vi invitiamo alla lettura di questa pagina che spiega attentamente tutte le peculiarità del regolarba aspirante.

Regolabarba che aspira i peli

Cos’è un regolabarba aspirante

Distinguere un regolabarba aspirante da un modello che non lo è, almeno a prima vista, non è affatto semplice. Un modello con funzione aspirante ha la stessa identica morfologia di un comune regolabarba, pertanto è caratterizzato da un corpo cilindrico con un blocco lame di circa 30 mm di ampiezza. Eppure, dal punto di vista strutturale, ci sono comunque delle piccole differenze tra un prodotto classico e un “vacuum”. Il regolabarba con funzione aspirante raccoglie i peli tagliati all’interno di un piccolo serbatoio, uno spazio vuoto che si trova a ridosso del blocco lame. Per questo motivo, anche se parliamo di pochi millimetri, il corpo di un regolabarba aspirante ha solitamente un diametro maggiore rispetto ai modelli classici. Il serbatoio è sigillato da uno sportellino che serve appunto per trattenere i peli quando è chiuso e, una volta aperto, permette di buttare i residui direttamente nella spazzatura.

Regolabarba con funzione aspirante

Come funziona

Il regolabarba aspirante funziona come qualunque altro regolabarba in commercio, con la sola differenza che durante l’uso è attiva la funzione aspirante. Il motore interno, al momento dell’accensione del regolabarba, attiva il movimento delle lame e l’aspirazione allo stesso tempo. In questo modo gran parte dei peli tagliati finiscono all’interno del serbatoio, un fatto che rende più fluido il taglio perché riduce la necessità di fermarsi per togliere i residui di mezzo. Le aziende che producono modelli “vacuum” indicano che circa il 90% dei peli tagliati vengono catturati, ma spesso le stime che si trovano sui vari forum e siti specializzati parlano di un 70% circa. Ovviamente non sono dati certi, ma quello che importa sapere è che l’aspirazione limita lo spargimento di peli sul lavandino e sugli abiti, poi difficili da pulire.

I vantaggi e svantaggi dei modelli aspiranti

I regolabarba con funzione aspirante hanno diversi vantaggi, ma troviamo in questa tecnologia anche alcune caratteristiche non del tutto soddisfacenti, soprattutto dal punto di vista strutturale. Vediamo, dunque, quelli che sono gli aspetti più positivi e quelli meno, ricordando che la funzione aspirante è presente solamente nei modelli commerciali e non in quelli professionali. A tal proposito, ci sembra doveroso aprire una parentesi: i modelli commerciali usano quasi sempre pettini ad ascensore, che tendono ad accumulare i residui tra pettine e lame rallentando il lavoro di taglio. Infatti, man mano che i peli si ammassano, si rende necessario smaltirli per avere una regolazione fluida, e bisogna dunque spegnere il regolabarba e spazzolare via i residui. L’aspirazione aiuta a minimizzare questo problema!

Vantaggi

Tenendo presente quanto detto poc’anzi relativamente al pettine ad ascensore, sottolineiamo che la presenza di un sistema aspirante può aiutare la regolazione della barba, poiché i residui vengono aspirati direttamente nel serbatoio. Tale funzione evita che i peli si accumulino tra lame e il pettine regolatore, e non ci sarà dunque bisogno di spegnere il regolabarba e pulire pettine e lame (bisogna comunque svuotare il serbatoio quando è pieno). Naturalmente, però, l’aspetto primario del regolabarba “vacuum” rimane sempre quello di evitare che i peli tagliati si spargano in tutte le direzioni, sporcando indumenti e superfici del bagno.
I principali vantaggi sono dunque:

  • Taglio più veloce
  • Minore sporcizia su lavandino e indumenti

Svantaggi

Trovare veri e propri svantaggi nella funzione aspirante non è semplice: possiamo comunque individuare dei punti “deboli” di questa tecnologia o perlomeno delle caratteristiche su cui bisogna riflettere. Prima tra tutte lo sportellino: si tratta di una piccola finestra di plastica, quindi dal punto di vista della robustezza non è da considerarsi molto solido. Una caduta potrebbe essergli fatale, così come un colpo accidentale. Il serbatoio è di piccole dimensioni e necessita anch’esso di pulizia: se accorciate una barba da lunga a corta dovrete svuotarlo più volte. Un altro piccolo difetto, in realtà poco percettibile, riguarda la rumorosità, che per via dell’aspirazione si attesta su un numero di decibel maggiore rispetto ai normali regolabarba.
Parlando di svantaggi tenete dunque presente che:

  • Lo sportellino è delicato
  • Non è adatto a tagliare una barba da lunga a corta
  • Rumoroso

A chi è consigliato e a chi no

Serbatoio del regolabarba aspirante

Consideriamo l’identikit del compratore ideale come l’aspetto più importante del nostro lavoro, questo perché anche il miglior regolabarba del mondo potrebbe non soddisfare le peculiari esigenze di un determinato individuo. Un regolabarba può avere diverse misure di taglio, un tipo di alimentazione particolare, ma anche funzioni diverse per soddisfare le abitudini di un singolo utente. Per questo motivo in commercio troviamo apparecchi che, anche se hanno lo stesso obiettivo di regolare la barba, sono molto diversi tra loro. Un regolabarba “vacuum” può essere quindi utile a molti, ma non perfetto per tutti. L’utente ideale di questa tecnologia è quello che regola solamente la barba con costanza, evitando di passare da tagli lunghi a corti. Il compratore del regolabarba con aspirazione è colui che si trova a regolare la barba anche fuori casa, magari in ufficio e in palestra, e preferisce quindi non sporcare né sporcarsi direttamente.

Consigliato a:

  • Chi si taglia regolarmente la barba
  • Chi vuole regolare la barba anche fuori casa
  • Chi vuole pulire poco e velocemente il lavandino dopo il taglio

Sconsigliato a:

  • A chi, nella stessa occasione, vuole regolare anche il taglio dei capelli o dei peli del corpo
  • A chi passa abitualmente da una barba lunga a una corta

I modelli in commercio

In commercio non ci sono tanti modelli di regolabarba con funzione aspirante, anzi, solamente due marchi al momento hanno mostrato interesse per questa tecnologia: Remington e Philips. In particolare la casa olandese ha prodotto più modelli adatti a molti utenti diversi, visto che questi regolabarba hanno caratteristiche molto diverse tra loro. Non possiamo pertanto tracciare una vera e propria linea comune tra i vari regolabarba “vacuum”, se non quella della funzione aspirante. Ci sono modelli che hanno un range di taglio da 0,5 a 10 mm, altri che raggiungono i 20 mm di lunghezza e altri ancora che sono corredati di accessori per la definizione della barba. I regolabarba aspiranti si collocano in fascia di prezzo medio-alta, con variazioni di prezzo in base alla qualità della batteria o degli accessori in dotazione. Concludiamo ricordando che un “vacuum”, a seconda del modello, può funzionare con cavo o senza, avere lame impermeabili, da lubrificare o altro ancora. Per questo motivo è necessario leggere tutte le caratteristiche di ogni regolabarba, che troverete descritte in tutte le nostre recensioni:

Philips BT7085/32

191 lettori hanno comprato questo prodotto

» RECENSIONE
» AD AMAZON
Philips BT7085/32

191 lettori hanno comprato questo prodotto

» RECENSIONE
» AD AMAZON
Philips QT4050/32

EUR 69,99 EUR 51,40

Oggi risparmi il 26%!

277 lettori hanno comprato questo prodotto

» RECENSIONE
» AD AMAZON
Philips QT4050/32

EUR 69,99 EUR 51,40

Oggi risparmi il 26%!

277 lettori hanno comprato questo prodotto

» RECENSIONE
» AD AMAZON
Philips BT7220/15

EUR 99,99 EUR 96,99

Oggi risparmi il 3%!

488 lettori hanno comprato questo prodotto

» RECENSIONE
» AD AMAZON
Philips BT7220/15

EUR 99,99 EUR 96,99

Oggi risparmi il 3%!

488 lettori hanno comprato questo prodotto

» RECENSIONE
» AD AMAZON
Remington MB6550

EUR 59,99

125 lettori hanno comprato questo prodotto

» RECENSIONE
» AD AMAZON
Remington MB6550

EUR 59,99

125 lettori hanno comprato questo prodotto

» RECENSIONE
» AD AMAZON

2 commenti su “Regolabarba aspirante

  1. Salve io sono in cerca di regolabarba per accorciare una barba morbida da tenere con effetto trasandato ed eventualmente portare un pizzetto, vorrei fosse completamente lavabile e che sia su una spesa media..Grazie Michele

    1. Ciao Michele,

      per spesa media possiamo indicarti un prodotto di circa 50-60 euro, quindi il Philips BT5206/16 ci sembra un’ottima soluzione per le tue esigenze, un modello che consideriamo come il miglior rapporto qualità-prezzo del momento.

      Ciao,

      Il Team di Regolabarba.it

Lascia un commento

Hai bisogno di un consiglio?*
Scrivi qui sotto, risponderemo il prima possibile!

*Il nostro sito offre un servizio informativo sugli acquisti: non risponderemo quindi a domande inerenti a problemi di assistenza tecnica o manutenzione.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *